<< Torna indietroLa city car debutta in versione cinque porte

La up! cinque porte rappresenterà circa metà del volume delle vendite Lancio della up! con cambio automatico in primavera

La Volkswagen up! tre porte è stata una delle vetture che hanno caratterizzato il 2011 e tutto lascia pensare che abbia davanti a sé una brillante carriera. In Germania, per esempio, la up! ha immediatamente conquistato il primo posto nella statistica delle immatricolazioni. Nel 2012 la Volkswagen darà maggiore valore al progetto up! presentando, accanto alla eco up!, anche la versione cinque porte di questa city car. A maggio quest’ultima arriverà nelle concessionarie tedesche, mentre il lancio sul mercato si concluderà in tutta Europa entro l’inizio dell’estate. A caratterizzare la cinque porte saranno le stesse motorizzazioni (60 e 75 CV), varianti di allestimento (take up!, move up!, high up!, black up!, white up!) e dimensioni (3.540 mm di lunghezza, 1.641 mm di larghezza specchietti retrovisori esclusi, 1.478 mm di altezza) della tre porte.

Assoluta originalità. Naturalmente ci sono differenze per quanto riguarda l’estetica della vettura. Mentre sulla tre porte la linea inferiore dei cristalli sale in corrispondenza del montante posteriore, sulla cinque porte ha un andamento rettilineo, conferendo alla nuova variante di carrozzeria un’assoluta originalità. Anche sulla cinque porte gli sbalzi colpiscono per la lunghezza ridotta, mentre frontale e posteriore sono identici per entrambe le varianti di carrozzeria. Anche chi acquisterà la cinque porte potrà dunque apprezzare il portellone dal solido telaio, con rivestimento esterno in vetro che per ricercatezza tecnica e di design, richiama i moderni smartphone. Aprendo il portellone si accede a un bagagliaio da 251 litri che può raggiungere i 951 litri abbattendo lo schienale dei sedili posteriori (frazionabili 60/40 a partire dalla move up!).

Cerca la tua auto
Marca
Modello
Anno
Tipo usato
Prezzo
Alimentazione
 
  
News
up! ..
100% detraibile!!!